Lubrificanti

lubrificanti sono sostanze, in genere liquidi, che interposti tra due superfici ne riducono l’attrito e l’usura. Essi creano un sottilissimo strato che consente la separazione fra le due superfici a contatto.

Il lubrificante è un elemento essenziale nella meccanica moderna. Ogni meccanismo, dal più modesto e semplice al più complesso, che abbia parti in movimento, necessita di essere lubrificato. Uno degli usi più noto a tutti è quello della lubrificazione dei motori delle nostre automobili. L’olio è indispensabile per evitare che i segmenti elastici del pistone vengano a contatto con la camicia[1] dei cilindri.

Gli oli lubrificanti possono essere classificati in più modi e possono avere più classificazioni impresse sopra la loro confezione, quali:[3]

  • Impiego – l’olio viene classificato in base al tipo d’applicazione e quindi al suo campo d’applicazione ideale, per motore, per trasmissione meccaniche o idrauliche, ecc.
  • Viscosità – viene specificata la viscosità dell’olio e quindi la sua specifica fisica, generalmente in SAE o centiStokes/Stokes
  • Basate sulle prove d’omologazione viene specificato quale test l’olio ha superato e il grado delle sue performance, come le API, JASO, MIL, ecc.

Visualizzazione di tutti i 11 risultati